A Le Mans 2010 prova di forza degli pneumatici Michelin

A Le Mans 24 Ore 2010 a farla da padrona è stata l’Audi R15 Tdl Plus guidata dai piloti Timo Bernhard, Romain Dumas e Mike Rockenfeller.

Audi piglia tutto, a discapito di una sfortunata Peugeot che è stata protagonista nel male con ben 4 ritiri durante la gara.

In questo articolo però vogliamo segnalarvi il successo indiscusso dei nuovi Pneumatici Michelin a Le Mans 24.

Nelle categorie di gara LMP1, LMP2, LMGT1 e LMGT2, le equipe vincenti hanno avuto un’ampia gamma di equipaggiamenti messi a disposizione di Michelin che si sono poi rivelati essere infallibili.

Record del giro in corsa, record di distanza e record di riduzione della quantità di pneumatici utilizzati nella corsa. In particolare, le soluzioni Michelin hanno permesso nella equipe LMP1 di percorrere circa 650 km ad una velocità media di 240 km/h senza alterare le prestazioni di sicurezza.

Una vittoria a 360°, commentata così dal direttore di Michelin Compétition Nick Shorrock: “Per Michelin l’Endurance è un laboratorio tecnologico. Questa disciplina ci permette di testare e trasferire le innovazioni sugli pneumatici di serie come avvenuto per il Michelin Pilot-Sport 3. Complimenti comunque all’equipe Audi e al nostro partner Peugeot”.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica