Alfa Mito, Audi A1, Mini Cooper: guanto di sfida

Mini non teme confronti. Una della auto più sbarazzine degli ultimi tempi, lancia la sfida ad Alfa Romeo MiTo e Audi A1, parola di David Woollcott, capo struttura della filiale Mini in Australia.
In occasione della presentazione di Mini MY 2011 infatti, si è parlato naturalmente di concorrenza, da sempre aggueritissima per la casa inglese. Mini però fa leva su molti valori aggiunti che potranno quanto meno impensierire le sorelle Alfa e Audi: la gamma Mini è innanzitutto vastissima, lo stile di guida è performante, da vera go-kart, e poi, c’è il fattore emotivo. Da non sottovalutare.
Dal canto loro, Alfa Romeo MiTo e Audi A1, si preparano a raccogliere la sfida. In particolare la MiTo, prossima a debuttare al Motor Show di Bologna 2010 nella sua versione speciale BlackLine Collection, è ben intenta a salvaguardare la sua posizione da mainstream.
Novità della nuova Alfa sarà il cambio TCT con doppia frizione a secco.
E ancora la Audi A1, è pronta a stupire tutti, sopratutto nelle sue  versioni più performanti.
Positivi i test della vettura, anche se nell’1.6 TDI, si perde qualcosa in termini di prestazioni e pulizia della dinamica. Audi giura però di non temere confronti in merito alla rifinitura: in fondo da sempre abitabilità ed interni sono punto di forza della casa.
Insomma, a parità di costo, chi vincerà la sfida?

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica