Aston Martin V12 Vantage Zagato solo per pochi appassionati

La Aston Martin V12 Vantage Zagato al concorso d’Eleganza di Villa d’Este 2011 ha vinto il premio Design Award for Concept Cars & Prototypes, un premio assegnato dal pubblico presente all’evento. La coupè è stata creata per festeggiare i 50 anni dalla nascita della Aston Martin DB4 GT Zagato e, come dice il nome stesso, a come base la V12 Vantage.

Dopo il grande successo ottenuto al Concorso si pensava che la vettura fosse destinata semplicemente a correre alla 24 ore del circuito del Nurburgring della fine di giugno e ad una gara precedente che funge da test per la 24 ore.

Questa corsa di 4 ore è servita ai tecnici dell’Aston Martin, in vista della 24 ore del Nurburgring, soprattutto per raccogliere dati interessanti sui quali cercare di migliorare e ottimizzare la vettura che dovrà poi correre alla fine di giugno.

La novità riguarda il fatto che l’Aston Martin V12 Vantage Zagato potrebbe essere prodotta in serie limitata, anche se pare si stia ancora vagliando questa opzioni ai piani alti delle dirigenze di Aston Martin e Zagato.

Il numero uno della Casa britannica, Ulrich Bez, pare la figura più convinta ad optare per questa scelta e come motivazione maggiore adduce il fatto che i clienti e i presenti a Villa d’Este hanno apprezzato davvero molto questa ultima Aston. In alcune recenti dichiarazioni Bez ha anche dichiarato: “speriamo di poterla offrire per una ristretta cerchia di appassionati il prima possibile”.

Dato che le specifiche della vettura, i possibili prezzi e una possibile data per il debutto sono ancora tutte notizie impossibili da sapere, ci consoleremo a vederla di nuovo sfrecciare il prossimo 11 giugno sul circuito del Nurburgring per un ulteriore test pre 24 ore.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica