Automobili ecologiche: Fiat, Toyota e Peugeot da primato

Nel 2009 il mercato delle automobili, grazie agli incentivi statali, ha registrato un forte incremento nella vendita delle macchine compatte,

che ha significato in generale un importante abbattimento delle emissioni di anidride carbonica.

Grazie all’acquisto di auto più “piccole”  infatti la JATO (il leader mondiale nella ricerca in campo automotive) ha registrato una riduzione in media di 5,4 g/km di CO2.

Il primato per le emissioni più basse di CO2 se lo aggiudica il Gruppo Fiat, che nel 2009 ha venduto vetture con un valore medio di emissioni di 127,8 g/km.

Dietro la Fiat vi sono Toyota con 130,1 g/km, Peugeot con 133,6 g/km, Renault, Citroen, Ford e via via tutti gli altri. Il Gruppo Fiat ha beneficiato soprattutto degli ottimi risultati di Alfa Romeo, che è riuscita a ridurre in media le emissioni delle proprie vetture di ben 18,3 g/km. 

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica