BMW, pronta una nuova piattaforma in condivisione con Toyota

La collaborazione tra BMW e Toyota diventerà sempre più stretta nel corso del 2014. Dopo i primi scambi di informazioni e di materiali tecnici, come motori diesel e tecnologia ibrida, le due aziende collaboreranno, anche nel corso dei prossimi anni, allo sviluppo di nuovi progetti.

Uno di questi progetti porterà alla nascita di una piattaforma condivisa da cui avranno origine diversi modelli dal marcato carattere sportivo che, in aggiunta, potranno anche sfruttare motori elettrici o sistema ibridi, uno dei punti di forza delle tecnologie di casa Toyota.

Questa nuova piattaforma darà il via ad una nuova generazione di vetture sportive ed efficienti che saranno commercializzate sia con marchio BMW che con i marchi Lexus e Toyota. Si tratterà di progetti completamente diversi, pensati per differenti tipologie di clienti, che però partiranno da una base comune che fungerà da solide fondamenta su cui costruire vetture moderne, sportive ed ecologiche.

Da questa nuova piattaforma dovrebbero nascere sia la nuova generazione della BMW Z4 che quella che sarà l’erede della Lexus LFA. Per ora, è ancora presto per avanzare ipotesi ulteriori ma possiamo star pur certi che le intenzioni di BMW e Toyota sono quelle di dar vita a numerosi progetti partendo da questa nuova innovativa piattaforma.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo BMW e a quello Toyota, due realtà industriali che stanno dando vita ad un’alleanza strategica che sembra diventare sempre più forte anno dopo anno e che potrebbe continuare, anche dopo il 2014, a presentare nuovi, interessantissimi, progetti comuni.

bmw-z4

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica