BMW Serie 2 Active Tourer, informazioni ufficiali in attesa del debutto

La nuova BMW Serie 2 Active Tourer si appresta a fare il suo debutto in pubblico nel corso della prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra, in programma a partire dal prossimo 4 di marzo, con un’apertura riservata alla stampa. La prima apparizione della nuova vettura della casa costruttrice bavarese rappresenta un momento estremamente importante per la storia del brand BMW.

La nuova BMW Serie 2 Active Tourer, infatti, è il primo monovolume compatto della casa ed, allo stesso tempo, è la prima vettura dotata di trazione anteriore che, per la prima volta, prende il posto della tradizionale trazione posteriore, una caratteristica che accomuna tutti i restanti modelli del brand tedesco.

La nuova monovolume di casa BMW, che rappresenterà una diretta rivale della Mercedes Classe B, si caratterizzerà per dimensioni esterne piuttosto compatte che però si accompagneranno a interni spaziosi ed ad una capacità di carico pari a 468 litri.

Il comparto delle motorizzazioni della nuova BMW Serie 2 Active Tourer sarà costituito, in un primo momento, da due motori benzina ed un motore diesel . L’unità a gasolio è un interessante 2.0 litri da 150 CV e 330 Nm di coppia che potrà contare sul cambio manuale a sei marce o, in alternativa, su di un cambio automatico ad otto rapporti. L’offerta dei motori a benzina sarà, invece, formata dal  1.5 litri da 136 CV e 220 Nm di coppia e dal top di gamma 2.0 litri da 231 CV e 350 Nm di coppia.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate alla nuova BMW Serie 2 Active Tourer che farà il suo debutto al Salone di Ginevra. 

BMW Serie 2 Active Tourer

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica