Bridgestone rivela quanti italiani controllano le gomme prima delle vacanze 2013

In agosto la parola d’ordine, anche in questo 2013, è vacanza, ma gli italiani, prima di partire verso i lidi sognati in inverno, controllano le gomme delle loro auto?  A fornirci la risposta a questo quesito ci ha pensato la Bridgestone, il noto marchio di pneumatici ha infatti fotografato il comportamento degli automobilisti nazionali in materia, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio qui di seguito cosa è emerso.

 

 

A rivelarci che tipo di automobilisti-viaggiatori siamo nel Bel Paese ci ha pensato la Bridgestone, a ridosso delle agognate vacanze,  grazie un sondaggio  coinvolgente giornalisti di settore e gommisti. L’auto, come ben saprete, è il mezzo preferito dalle famiglie italiane per partire, perché garantisce maggiore libertà di movimento e non vincola gli orari della partenza. L’80% degli intervistati ha confidato di affidarsi al proprio gommista di fiducia per far controllare la pressione e lo stato di usura delle gomme, preoccupandosi poi di controllare anche i freni e l’olio. La percentuale di donne che si preoccupa di far controllare i pneumatici prima della partenza è pari al 32%, però è bene dire che la quota rosa nel controllo periodico della pressione scende al 19%. Infine segnaliamo che i pneumatici dell’auto risultano al terzo posto fra i pensieri di chi deve partire: ai primi due, il sondaggio posiziona la sistemazione dell’animale domestico, cani, gatti, uccelli, criceti, cavie e co., prima della  cura dei fiori e delle piante della propria casa.

Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Automobili 10 per essere sempre aggiornati per tempo su tutte le principali novità provenienti dal nostro amato mondo auto motive. La redazione augura buone vacanze a tutti i suoi lettori e ricordate di portarci con voi ovunque, tramite notebook, smartphone e tablet!

 

bridgestone

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica