Cadillac: ritorna il tetto in tela sulla spider

Operazione nostalgia anche per Cadillac, la quale al fine di evocare i sentimenti degli automobilisti più appassionati, riporta in auge sulla propria spider il tetto a scomparsa in tela.

Infatti, dopo lo scarso successo ottenuto dal tetto rigido ripieghevole comparso sulla XLR, la nuova spider firmata Cadillac dovrebbe presentare una capote a scomparsa in tessuto, con l’idea di disturbare il mercato della Mercedes Classe E Cabriolet e della Audi A5 Cabriolet.

Il telaio della spider Cadillac che verrà, dovrebbe probabilmente essere derivato dalle vetture CTS ed ATS, piattaforma dalla quale inoltre dovrebbe derivare la prossima Chevrolet Camaro.

Lungi dall’essere una semplice trasposizione cabrio delle vetture sopra citate, la nuova spider dovrebbe essere un modello a sé stante, con personalità, fascino modaiolo e performances degne di nota.

Probabile un debutto sul mercato della suddetta spider di Cadillac nel 2014, mentre le sue motorizzazioni dovrebbero comprendere, stando agli attuali rumors, sia dei propulsori a quattro che a otto cilindri e, ciliegina sulla torta, rispetto alle vetture teutoniche sopra citate, dovrebbe essere offerta al pubblico ad un prezzo concorrenziale, pertanto con l’idea di essere commercializzata anche al di fuori dagli USA.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica