Chevrolet Cruze: l’allestimento da competizione non muore mai

La nuova gamma della Chevrolet Cruze sta conquistando il mercato italiano grazie al suo stile coupé dal design avvincente e dagli allestimenti interessanti per un’auto berlina a buon mercato.

All’ultimo Salone Di Parigi abbiamo avuto modo di ammirare anche la versione HB5 5 porte della Cruze, modello cruciale per il mercato internazionale che ha convinto già gli automobilisti del vecchio continente.

In questo post diamo un’occhiata alla versione sportiva della Chevrolet Cruze, in particolare al suo allestimento agonistico che scende in pista ai WTCC – campionato automobilistico World Touring Car Championship per vetture turismo.

La Chevrolez Cruze  è stata presentata un anno fa al Motor Show di Bologna, e questi giorni ha ricevuto una gradevole notizia circa le sue sorti sui campionati da corsa: Richard Rydell, una leggenda delle Touring cars e delle ultime stagioni dei WTCC, ha firmato un contratto con la scuderia Chevrolet per poter guidare la Cruze ai prossimi Scandinavian Touring Car Championship.

Si tratterà di un campionato durissimo, nel quale la Chevrole Cruze dovrà fare affidamento su tutta la bravura del pilota svedese. Personalmente, da circa un anno a questa parte, ho un debole per la vettura allestita per i WTCC, la Chevrolet Cruze è un gioiellino da corsa che avrà ancora tante emozioni da regalarci sui circuiti di mezzo mondo.

La clip che trovate qui di seguito vi mostra come è nata la vettura, dal suo concepimento sui tavoli da disegno alla messa in moto in pista, cliccate e gustatevela tutta, è davvero imperdibile!

httpv://www.youtube.com/watch?v=oexKYGxD884

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica