Chevrolet Cruze, rimandato lo sviluppo della nuova generazione

L’attuale generazione della Chevrolet Cruze, berlina di segmento C del marchi a stelle e strisce appartenente al gruppo aziendale di General Motors, viene prodotta dal 2009 ma, già da diversi mesi, si parla di un nuovo modello che la sostituirà. Soprattutto in Europa, la Chevrolet Cruze rappresenta uno dei progetti più importanti per Chevrolet che non può permettersi nessun errore nella progettazione della prossima generazione.

Probabilmente per questo motivo, Chevrolet sembra aver deciso di rimandare ulteriormente il progetto della nuova generazione i cui lavori non inizieranno prima del 2015.

Questa scelta potrebbe avere due differenti chiavi di lettura. Da una parte, Chevrolet avrebbe deciso di allungare la vita dell’attuale modello di Chevrolet Cruze per ammortizzare ulteriormente l’investimento passato e cercare di ricavare da esso nuovi profitti, dall’altra parte, invece, la casa americana, non contenta del progetto della nuova berlina, avrebbe deciso di rivoluzionare lo sviluppo della nuova generazione cercando di realizzare una vettura tecnologicamente all’avanguardia che potrebbe dare un nuovo slancio alle vendite Chevrolet nel segmento.

La nuova Chevrolet Cruze sarà realizzata partendo dalla piattaforma D2XX. Il nuovo progetto della segmento C della casa si caratterizzerà, stando alle prime indiscrezioni, per uno stile completamente rinnovato, una rielaborazione degli spazi interni ed esterni ed un comparto tecnico all’avanguardia. Attualmente, la Chevrolet Cruze viene prodotta in tre differenti varianti (hatchback, quattro porte e station wagon) ma la nuova generazione della vettura potrebbe presentarsi sul mercato anche in un’inedita variante coupé.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate alla nuova generazione della Chevrolet Cruze.

Chevrolet-Cruze-4

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica