Chevrolet Volt, prime indiscrezioni sul restyling

Tra poche settimane, nel corso dei primi giorni del prossimo mese d’agosto, Chevrolet svelerà il listino prezzi, per il mercato USA, della nuova Chevrolet Volt, la nota vettura elettrica ad autonomia estesa che sarà soggetta ad un corposo restyling nel corso dei prossimi mesi con l’obiettivo di renderla ancora più appetibile per gli acquirenti interessanti a vetture dal basso impatto ambientale.

L’interesse per il nuovo listino prezzi della Chevrolet Volt è notevole. Stando alle prime informazioni, infatti, General Motors potrebbe decidere di introdurre sul mercato una nuova versione entry level della Volt seguendo cosi la scia dettata da Nissan con la sua Leaf soltanto pochi mesi fa.

Una nuova versione low cost della Chevrolet Volt potrebbe ampliare, di molto, la presenza sul mercato della vettura a tutto vantaggio di uno dei progetti più interessanti del settore delle auto elettriche. Da notare, inoltre, che tutte le novità che potrebbero essere introdotte sulla nuova Chevrolet Volt potrebbero arrivare anche sulla gemella, l’Opel Ampera.

Il restyling della Chevrolet Volt dovrebbe caratterizzarsi, in ogni caso, per la presenza di alcune piccole modifiche estetiche al corpo della vettura, per l’introduzione di nuovi optional e nuovi colorazioni della carrozzeria. L’eventuale introduzione sul mercato di una nuova versione entry level rappresenta, al momento, una possibilità da non scartare.

Negli Stati Uniti, le vendite della Chevrolet Volt stanno andando piuttosto bene. A giugno, infatti, l’elettrica di casa Chevrolet ha toccato quota 2.698 esemplari commercializzati portando cosi il totale di unità vendute nel 2013 a 9.855. Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo Chevrolet.

2011 Chevrolet Volt Production Show Car

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica