Chrysler 200: la berlina di segmento D nel 2011 negli States

Eccoci qui a parlare della berlina del segmento D destinata al mercato statunitense e targata Chrysler.

Si tratta ovviamente della Chrysler 200, che, dopo la smentita sulla sua partecipazione all’imminente Salone di Los Angeles, torna a far parlare di sé.

Olivier Francois, CEO di Chrysler ha dichiarato che l’auto non verrà commercializzata in Europa e che andrà a sostituire la Sebring Cabrio.

Equipaggiata con un 2.4 4 cilindri o con un 3.6 V6 Pentastar da 280 CV l’auto verrà presentata in realtà al Salone di New York che si terrà ad Aprile 2011.

Dal punto di vista stilistico la Chrysler 200 non è stata sottoposta a slanci di creatività eccessivi, come le cugine italiane Musa e Ypsilon verrà proposta nella versione bicolore.

Anche dall’impostazione dell’abitacolo traspare la parentela con le giovani Lancia, che danno un aspetto solido e concreto alla plancia.

La Chrysler 200 dividerà il pianale con la nuova Lancia Flavia che debutterà in Italia nel 2013.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica