EuroNCAP Dacia Duster: 3 stelle ai test

Brutta tegola per la Dacia Duster, il Suv low cost che sta conquistando moltissimi clienti che vogliono togliersi lo sfizio del Suv ma non vogliono spendere un patrimonio.

La Dacia Duster è stata infatti sottoposta ai test dell’EuroNCAP, l’ente atto ad effettuare i crash test sulle auto per verificarne la sicurezza.

La Dacia Duster ha infatti ottenuto solamente tre stelle, punteggio basso rispetto alle sue concorrenti. Il punteggio finale è la sommatoria di diversi test e il punteggio massimo arriva a cinque stelle, che significano il massimo livello di sicurezza per un’auto.

I tre test d’impatto della Dacia Duster hanno riguardato la protezione per gli adulti, per i bambini e per i pedoni. Oltre a questo è stato analizzato nel minimo dettaglio l’equipaggiamento di sicurezza della Dacia Duster.

Nel test per la sicurezza degli adulti, l’abitacolo della Dacia Duster si è rivelato resistente anche se l’assorbimento del colpo non è stato dei migliori. Nell’impatto infatti il portellone del bagagliaio si è aperto, “marginale” è stata definita la protezione per il busto del passeggero e del guidatore così come quella delle gambe.

Nel test EuroNCAP per la sicurezza dei bambini la Dacia Duster ha mostrato solo qualche “lacuna”. Nei crash test il seggiolino è stato ben trattenuto e non vi sono stati particolari problemi.

La nota dolente è stato il test con i pedoni visto la Dacia Duster si è comportata molto male. In caso di investimento di un pedone infatti, la parte frontale del Suv Renault non riesce ad offrire una adeguata protezione per le gambe dei pedoni.

Le tre stelle finali sono anche il risultato dell’analisi degli accessori della Dacia Duster. L’ESP è infatti disponibile solo a pagamento, per di più sulla versione più costosa, la 1.5 dCi Laureate da 109 cavalli.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica