Ferrari California, nuove indiscrezioni confermano la presenza del motore turbo

Già da diverse settimane si parla con insistenza sempre maggiore della nuova Ferrari California, uno dei modelli di maggior successo dell’attuale gamma della casa di Maranello, che dovrebbe essere presentata nel corso della prima parte del prossimo anno o, al più, nel secondo semestre del 2014.

Stando a quanto riporta l’autorevole magazine Motortrend, fonti interne agli stabilimenti di Maranello avrebbero affermato che la nuova Ferrari California abbandonerà il motore 4.3 V8 aspirato in grado di erogare una potenza massima di 489 CV per montare un nuovo motore turbo. Nello specifico, l’unità in questione sarebbe il potente V8 Twin-Turbo 3.8 da 530 CV che, attualmente, viene proposto sulla Maserati Quattroporte GTS.

Quest’unità turbo, che sarebbe naturalmente soggetta ad alcuni interventi da parte degli ingegneri della casa di Maranello, renderebbe la nuova Ferrari California la prima vettura stradale del cavallino rampante ad essere dotata di un motore turbo compresso dopo la F40.

Per il resto, possiamo già affermare che la nuova Ferrari California potrà contare su un look rielaborato che dovrebbe ricordare lo stile de LaFerrari e su di un nuovo sistema multimediale di bordo che, stando ai primi rumors, potrebbe ispirarsi al sistema UConnect utilizzato da Chrysler. Non mancherà, tra le caratteristiche della nuova Ferrari California, il tetto rigido ripiegabile in alluminio.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo Ferrari ed alla nuova Ferrari California che dovrebbe debuttare nel corso dei prossimi mesi con un nuovo interessante motore e con un look più moderno e ispirato alle recenti produzioni di Maranello.

Ferrari California

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica