Fiat 500 conquista la Germania: è la più venduta nel mese di ottobre

Matteo Vana
  • Giornalista Professionista
27/11/2023

La citycar a marchio Fiat si è presa la testa della classifica delle auto più vendute sul mercato tedesco, unica straniera in una top 10 di vetture tedesche.

Fiat 500 elettrica
Fiat 500 elettrica – Foto credits Fiat press

Fiat 500 non smette più di stupire. Dopo i premi internazionali che l’hanno resa il modello della casa italiana più premiato nella storia, la piccola citycar continua a mietere successi anche a livello commerciale. Nel mese di ottobre, infatti, Fiat 500 è stata l’auto più venduta in Germania prendendosi la testa della classifica di vendita con i suoi 5.401 esemplari immatricolati nell’ultimo mese.

Un successo straordinario visto che non era mai successo che il modello italiano conquistasse la classifica tedesca delle auto più vendute: nel novembre 2022, infatti, si era fermata al secondo posto, ma mai prima d’ora era riuscita a salire sul gradino più alto del podio. Un successo ancora più clamoroso se si pensa che una Fiat 500 su tre tra quelle vendute a ottobre in territorio tedesco è elettrica.

Fiat 500 regina di Germania

Un successo senza precedenti, quello firmato da Fiat 500, che continua a conquistare non solo gli automobilisti italiani, ma anche ad espandere i propri orizzonti diventando sempre più un modello internazionale. Con questo ennesimo trionfo, ora, Fiat 500 è arrivata a superare le 39.000 unita vendute in Germania nei primi 10 mesi del 2023; numeri che rendono bene l’idea del successo se confrontati con gli altri modelli d’importazione sul mercato tedesco visto che l’unica a reggere il passo è Tesla Model Y che ha raggiunto quota 40.257 unità.


Fiat 500 elettrica
Fiat 500 elettrica – Foto credits Fiat press

Se non bastasse questo a rendere quello di Fiat 500 un successo senza pari, basta scorrere il resto della classifica di vendite del mese di ottobre in Germania per averlo ancora più evidente. Nell’ultimo mese, infatti, la citycar ha battuto tutti i colossi dell’auto tedesca a partire da Volkswagen Golf, ferma a 5.070 immatricolazioni, Volkswagen Passat (4.380), Volkswagen T-Roc (4.377) e Volkswagen Tiguan (4.134), che completano la top 5. Fiat 500 è quindi l‘unica straniera nella top ten di Germania visto che la classifica prosegue poi con altri modelli dalla forte vocazione teutonica come Mercedes GLC (3.794) che chiude al sesto posto, davanti a Opel Corsa (3.741)Volkswagen Polo (3.416), Skoda Octavia (3.359) e Audi A4 (3.259).

Caso particolare quello della Germania, un mercato che storicamente ha sempre guardato in casa. Gli automobilisti tedeschi, infatti, hanno sempre apprezzato le grandi berline – di cui proprio le grandi case tedesche sono state per anni dominatrici indiscusse del segmento -, ma soprattutto i modelli di casa, come dimostra anche la classifica di ottobre dove tutte le vetture fanno parte di gruppi automobilistici tedeschi.

Mogli e buoi dei paesi tuoi recita un adagio molto famoso che in Germania sembrano conoscere alla perfezione, eccezione fatta per Fiat 500. Una regola, questa, che si ritrova anche nel mercato italiano dove a dominare è Fiat Panda, ad esempio. Fiat 500, però, è riuscita ad andare contro anche alla regola che vuole i mercati nazionali dominati dai modelli di bandiera riuscendo a prendersi la prima posizione in un mercato da sempre legato alle proprie convinzioni e alle proprie auto sbaragliando non solo la concorrenza di grandi case automobilistiche ma addirittura battendo auto di categoria superiore.