Fiat 500, Punto Evo, Grande Punto, Bravo, Croma: è eco:Drive

Con le normative ambientali sulle emissioni di gas nocivi delle autovetture tutte le case automobilistiche hanno dovuto adeguare i propri programmi per produrre vetture più vicine all’ambiente.

Fiat ha presentato i risultati del progetto eco:drive, frutto dell’esperienza degli oltre 400mila viaggi effettuati da 5mila tester nei paesi europei.

Lo studio sull’eco:drive ha portato a quattro parametri di valutazione: il cambio delle marce, della velocità, l’accelerazione e la decelerazione dell’auto. Questi quattro indicatori, se utilizzati in maniera più “pulita”, permettono di far scendere le emissioni di CO2 ed i consumi di carburante in 30 giorni del 16%.

I tecnici di Fiat hanno stimato che un conducente accorto può far risparmiare al pianeta, in tutto l’arco di utilizzo della sua auto, qualcosa come 3 tonnellate di anidride carbonica.

L’eco:drive di Fiat è giù presente su buona parte della gamma della casa del lingotto. La Punto Evo, la Grande Punto, la Croma, la Bravo, il Qubo, il nuovo Doblò, la Grande Punto Van, la Punto Evo Van, il Fiorino, il Ducato e il Doblò sono tutti dotati del sistema per risparmiare consumi di carburante ed emissioni di anidride carbonica.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica