Fiat Chrysler: le idee di Sergio Marchionne

Sergio Marchionne, amministratore delegato Fiat, ha rilasciato una lunga intervista ad Autocar sul futuro del marchio italiano e di Chrysler.

Marchionne si trovava al Salone di Detroit per presentare le novità di Fiat e Chrysler ed ha annunciato che arriverà sul mercato una nuova Jeep a sette posti ispirata alla Grand Wagoneer e che “vi sarà un solo monovolume per marchio”.

Marchionne ha parlato anche della nuova Fiat Bravo: “non sarà un altro prodotto ‘me too’. […] Ho già valutato diverse proposte di stile ma nessuna di queste ha convinto me ed i miei collaboratori”.

Per i marchi americani Dodge, Jeep e Chrysler Marchionne ha affermato: “è venuto il momento di riportare sul mercato la Grand Wagoneer. La vedrete nel gennaio 2013”.

Il nuovo fuoristrada verrà sviluppato sulla piattaforma utilizzata sia dalla Jeep Grand Cherokee che dalla Dodge Durango.

L’ad Fiat ha anche anticipato che uno tra il Chrysler Town and Country e il Dodge Caravan abbandonerà la produzione visto che si tratta di “due minivan differenti solo nelle dotazioni”.

Marchionne ha poi ribadito che Chrysler continuerà ad investire sul V8 HEMI.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica