Fiat, cinque nuovi modelli entro il 2015

Dopo un periodo di attesa legato al perdurare della crisi del mercato europeo, Fiat sembra aver finalmente deciso ad avviare un profondo rinnovamento della sua offerta che, nel corso dei prossimi due anni, dovrebbe presentare ben cinque nuovi modelli. Alfredo Altavilla, numero uno di Fiat-Chrysler nell’area Emea  (Europa, Medio Oriente e Africa), nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, ha, infatti, lasciato trapelare alcune interessanti informazioni in merito ai progetti futuri di casa Fiat.

Il primo modello delle cinque novità di casa Fiat per il 2015 sarà il già noto crossover Fiat 500X che sarà realizzato, insieme ad un suv compatto con marchio Jeep, nello stabilimento di Melfi. Già da diverse settimane, a confermare il buono stato dello sviluppo della vettura, sono stati avvistati i primi prototipi in strada del nuovo crossover.

Alla nuova Fiat 500X seguirà l’arrivo sul mercato delle nuove generazione della 500 e della 500C, due modelli importantissimi per l’azienda italiana che dovrebbero essere prodotti ancora in Polonia.

I restanti due progetti sono, invece, due novità assolute. La quarta novità di casa Fiat, infatti, sarà una nuova segmento B che andrà a sostituire la Punto, prossima ad uscire di produzione. Questa nuova city car sarà una versione a cinque porte della nuova Fiat 500 e sarà realizzata sullo stesso pianale dell’attuale 500 e della Fiat Panda. La nuova vettura potrebbe essere prodotta direttamente a Pomigliano o, in alternativa, in Polonia.

L’ultimo dei nuovi modelli di casa Fiat sarà una variante SUV della Fiat Panda, la segmento A più venduta in Europa. Il cosiddetto Pandone avrà dimensioni tali da rientrare all’interno del segmento C del mercato e potrebbe andare a sostituire l’attuale Fiat Bravo che oramai ha visto crollare le proprie vendite.

500

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica