FIAT Likes U: a Torino e Pisa le prime lectio magistralis dell’edizione 2014

La settimana scorsa, presso le università di Torino e Pisa, si sono svolte le prime lectio magistralis della nuova e più ricca edizione 2014/2015 di Fiat Likes U, il progetto nato nel 2012 dalla collaborazione tra Fiat e il Ministero dell’Istruzione Italiana, con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente.

 

 

Tra le maggiori novità spicca la partecipazione di 5 Università europee che portano a un totale di ben 15 atenei e circa 700.000 studenti coinvolti nell’iniziativa. Mercoledì 21 maggio, presso l’Università di Pisa, si è tenuta la prima lectio magistralis dal titolo: “Ricerche sull’immagine e sull’efficacia della comunicazione”. In cattedra Simone Ballarini, Responsabile Market Research & Analysis in Fiat Chrysler Automobiles, insieme al professore  Alessandro Gandolfo,  Presidente del Corso di laurea magistrale in Marketing e Ricerche di Mercato. Giovedì 22 maggio è stata la volta del Politecnico di Torino con il secondo appuntamento dal titolo “Lo sviluppo e l’applicazione di tecnologie lightweight su un veicolo di alte prestazioni”. La lectio magistralis si è svolta a Torino, presso la Cittadella del Design e della Mobilità Sostenibile, con la partecipazione di Mauro Pierallini (R&D – EMEA Product Development – Head of Product Development – Fiat Chrysler Automobiles) e i professori Giancarlo Genta e Giovanni Belingardi, entrambi professori ordinari in Ingegneria Meccanica e Aerospaziale. Gli eventi di Torino e Pisa sono i primi due appuntamenti in programma – uno per ciascuna Università coinvolta nel progetto FIAT Likes U – che vedono la partecipazione di designer, ingegneri, manager di Fiat Chrysler Automobiles. Obiettivo delle lezioni è mettere a disposizione dei giovani le eccellenze di un gruppo internazionale contribuendo in modo concreto al percorso formativo degli studenti.

 

Le vetture della flotta di ‘Fiat Likes U 2014’ sono dotate del sistema eco:Drive, l’applicazione eco-friendly sviluppata nel 2009 da Fiat  che analizza lo stile di guida grazie ai dati raccolti in vettura e fornisce suggerimenti personalizzati, con l’obiettivo di ridurre fino al 16% i consumi e le emissioni di CO2. Tra tutti gli studenti coinvolti nel servizio di car sharing, il migliore eco:Driver si aggiudicherà una vettura Fiat in comodato d’uso gratuito per 1 mese e 1 ingresso omaggio all’EXPO 2015 di cui Fiat S.p.A. e CNH Industrial sono Official Global Partners.

 

 

140522_F_Fiat-Lectio_01

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica