Ford si conferma leader del mercato nord americano anche nel 2012

Il 2012 è stato un anno davvero particolare per il gruppo Ford che ha dato il via alla sua nuova filosofia di sviluppo che prende l’esplicativo nome di One Ford, ovvero puntare su modelli unici che possono essere commercializzati non solo in un singolo mercato ma che, ad esempio, possono essere in grado di trovare estimatori sia in Europa che in Nord America o in Asia.

I risultati finanziari dell’azienda sono stati piuttosto positivi. In Nord America, ad esempio, Ford si conferma essere il primo costruttore con un totale di vetture vendute pari a circa 2.2 milioni.

Per il secondo anno consecutivo la casa dell’ovale blu è riuscita a superare, in Nord America, quota 2 milioni di veicoli venduti. Da notare che, Ford a parte, nessun altro costruttore riesce a superare questa quota dal 2007.

La crisi del mercato europeo si fa sentire anche sui risultati di Ford nel vecchio continente che, stando ai dati di fine novembre, perde l’11.8% rispetto allo scorso anno facendo però meglio di importanti realtà come Fiat, General Motors, Renault e PSA.

Gli ultimi dati di vendita, a livello globale, inoltre, dicono che la Ford Focus dovrebbe conquistare il titolo di auto più venduta al mondo, confermando cosi l’ottima annata dell’azienda che, nella top dieci delle auto più vendute, dovrebbe piazzare anche il pick up della serie F e la Ford Fiesta, la cui ultima versione è arrivata da noi proprio in questo mese di dicembre con un look completamente rinnovato, caratterizzato dall’ampia mascherina frontale in stile Aston Martin, e da un comparto tecnico tutto nuovo in cui spiccano i motori della gamma EcoBoost.

ford_kuga_2012_nuove_bis_03

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica