Formula 1 2013: Parlano Raikkonen, Alonso e Vettel, dopo il Gp d’Australia

Massimiliano Grimaldi
  • Direttore responsabile
18/03/2013

Il primo Gran Premio stagionale della Formula 1 2013, ha regalato in Australia un risultato abbastanza sorprendente, vista la vittoria di Kimi Raikkonen, accompagnato sul podio dal ferrarista Fernando Alonso e da Sebastian Vettel, arrivato terzo.

Il finlandese Kimi Raikkonen ha festeggiato davanti ai microfoni la sua prima vittoria e ammette di non essersi divertito troppo, preoccupato dal ritorno di Alonso, queste le sue parole da vincitore in conferenza stampa: “Abbiamo pensato che così sarebbe stato più semplice gestire le gomme, anche se non sapevamo come sarebbero andate. La macchina è buona e sono riuscito a fare anche il giro migliore alla fine. Non mi sono divertito perché avevo paura che Fernando mi prendesse. Mi sento bene, ma è solo la prima corsa”. Anche Alonso ha però di che festeggiare, arrivato davanti a Vettel, ha così commentato il suo primo podio dell’anno:  “E’ stato un weekend pericoloso con tanti errori che si potevano fare, ma l’abbiamo salvato con un 2° posto davanti alla Red Bull che ha il sapore di una vittoria. La nuova macchina rispetto alla precedente è come il giorno e la notte, un buon punto, di partenza ma dobbiamo lavorare perché saranno 19 round difficili. La Red Bull è forte in qualifica, ma in gara fanno terzi”. Sebastian Vettel inizia con il piede giusto il campionato di Formula 1 2013, vista la pole position, culminata però con un terzo posto che non può soddisfare pienamente le giuste ambizioni del campione in carica: “Non è la fine del mondo e possiamo essere contenti. Dopo una buona partenza le gomme hanno subito un gran degrado e non siamo riusciti a tenere il passo di Kimi e delle Ferrari. Non sono preoccupato, la stagione è lunghissima”.

 

Continuate a seguirci sempre qui, sulle vostre affezionate pagine online di Automobili 10, per essere aggiornati su tutte le ultime novità della Formula 1.

 

formula-11