Formula 1 2013: sarà Ricciardo l’erede di Webber alla Red Bull?

Nella prossima stagione di Formula 1, quella che sarà ovviamente targata 2014, il posto di Mark Webber, seduto dietro  al volante della rombante mono posto della scuderia tedesca Red Bull, potrebbe essere preso da Daniel Ricciardo, ma andiamo subito a vedere meglio i dettagli qui di seguito.

 

Il buon Daniel Ricciardo è stato  protagonista, finora, di un buon avvio di stagione con la mono posto della scuderia gemella, la Toro Rosso, ed è stato promosso direttamente da Helmut Marko, consulente del team diretto da Horner, che ha così giudicato l’attuale operato della giovane promessa del volante: “Molti piloti vorrebbero correre con la Red Bull e noi abbiamo due giovani molto bravi. Al momento Ricciardo è il migliore. Vergne è troppo irruento, in qualifica chiede troppo a questi pneumatici”. Ricordiamo ai nostri lettori che, oltre ai due 23enni piloti della scuderia junior, si è fatto, spesso e volentieri, anche il nome del finlandese Kimi Raikkonen,  sorprendente in questo inizio di stagione di Formula 1 sulla Renault/Lotus, ma lo stesso Helmut Marko si è voluto trincerare dietro un ”non c’è fretta di prendere una decisione”. Quindi, l’unica cosa che sembra sicura, al momento, è che Mark Webber sembra essere destinato a lasciare la squadra a fine stagione, per andare, forse, a correre con la Porsche nel Mondiale Endurance.

Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Automobili 10, quotidianamente aggiornate per voi con il meglio dell’informazione auto motive, Formula 1 e racing, per conoscere tutte le più interessanti novità provenienti dall’affascinante mondo delle quattro ruote, destino di Mark Webber compreso!

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica