Formula 1 Kubica: nuova frattura alla tibia

Si chiarisce meglio la vicenda del nuovo incidente occorso allo sfortunato quanto talentuoso pilota polacco Robert Kubica, che è scivolato lo scorso 11 gennaio sul fondo ghiacciato nei pressi  della sua abitazione in Toscana. Ieri infatti si rincorrevano le voci legate a due versioni differenti: c’è chi parlava di una frattura alla caviglia destra e chi invece di una riapertura della frattura alla tibia sempre della stessa gamba già provata dal terribile incidente al Rally di Andora nello scorso febbraio.

Oggi, benché non vi siano ancora comunicazioni ufficiali né da parte del pilota, né da parte del manager Morelli, sembra che sia credibile la voce che vede il pilota alle prese con una nuova microfrattura alla tibia destra.

Il polacco dovrà quindi sottoporsi ad un nuovo intervento chirurgico, anche se non ancora si sa a quale struttura ospedaliera si rivolgerà. Successivamente indosserà un nuovo tutore esterno per favorire la calcificazione dell’osso e accelerare i tempi di recupero.

Si tratta indubbiamente di un intoppo che non ci voleva e potrà ulteriormente ritardare il suo ingresso in abitacolo, ma la tempra di Robert è forte e non c’è dubbio che saprà reagire alla grande come sempre.

Ieri intanto gli sono arrivati anche gli auguri da parte dell’amico Fernando Alonso, che si è detto certo del suo ritorno in pista e lo ha definito il miglior pilota del Circus.  Sarà suo compagno di squadra in Ferrari nel 2013? Troppo presto per dirlo, ma sono davvero in tanti a credere che formerebbero una coppia fortissima e affiatata.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica