Formula 1: niente Gp del New Jersey nel 2013

In un week end di pausa, privo di corse, la Formula 1 trova il modo di balzare alla luce dei riflettori pronunciando il suo no al Gp del New Jersey, programmato per il prossimo anno, ma andiamo a vedere meglio come stanno effettivamente le cose.

E’ già saltata la prima e più volte annunciata edizione del Gp del New Jersey, fissata in calendario al 16 giugno di un 2013, data che non arriverà mai per gli appassionati di Formula 1 americana, infatti è ‘ stato lo stesso patron della Formula 1 Bernie Ecclestone, ad annunciare che il tempo, per la tappa americana, è ormai scaduto. Gli organizzatori a stelle strisce non hanno potuto far altro che ammettere di aver bisogno di più tempo per completare le infrastrutture, e a questo punto, tutto è inevitabilmente rimandato al 2014. Il tira e molla tra la Formula 1 e il New Jersey è quindi destinato a continuare…

Molto probabilmente, mac ‘è tempo per eventuali sorprese, il prossimo Mondiale, sempre se le cose rimarranno tali, vedrà correre 19 gare, ma a dire il vero la Turchia può ancora recuperare e sperare di ospitare la ventesima tappa, in attesa della decisione definitiva sarà presa dal Consiglio Mondiale di dicembre.

Nel frattempo per preparare al meglio la prossima doppia trasferta, India e Abu Dhabi, la scuderia del cavallino rampante di Maranello è impegnata sulle piste spagnole con Davide Rigon, che a  Idiada, nei pressi di Tarragona, sta effettuando dei test aerodinamici sulla Ferrari. Questa sessione di prove, autorizzata dalla Fia, serve per deliberare le novità di ali, fondo e prese dei freni che deuterano prossimamente sul tracciato di Nuova Delhi.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica