Formula 1: trattativa in corso per il Gp di Thailandia 2015

Sembra essere sempre più vicino l’accordo della Formula 1 con la Thailandia per portare nel paese, non prima del 2015 però il Gran Premio di Bangkok, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio.

Infatti il calendario di Formula 1 del prossimo 2015 potrebbe ospitare l’inedito Gran Premio di Thailandia, che si dovrebbe correre sul tracciato di Bangkok.

Kanokphand Chulakasem, sottosegretario allo sport del governo thailandese, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito:”Inizialmente i nostri piani prevedevano un GP dal 2014 , ora invece ci siamo concentrati sul 2015 e crediamo di farcela”. Ma non solo, infatti anche   Michael de Santiesteban, portavoce del co-proprietario della Red Bull Chalerm Yoovidhya (di nazionalità thailandese), si dice ottimista, visto i colloqui con Bernie Ecclestone per portare la F1 in Thailandia ”sono andati bene, ed è probabile che Bangkok possa ospitare un Gran Premio, per fare posto al quale ne verrà tolto uno che attualmente fa parte del calendario”. Infine anche lo stesso ministro del Turismo, Chumpol Silpa-archa, ha voluto assicurare, dichiarando alla stampa, che il governo locale coprirà il 60% delle spese necessarie per il nuovo impianto.

E se non è proprio cosa fatta, possiamo dire che questi tre indizi, messi assieme, fanno più di una prova, quindi, molto probabilmente gli appassionati del circus dei motori, tra due anni, potrebbero gustarsi un gran premio thailandese.

Se volete essere aggiornati per tempo su tutte le principali novità della Formula 1, non dovete far altro che continuare a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine di Automobili 10, dove ogni giorno trovate on line il meglio dell’informazione di settore, appositamente selezionata per voi.

logo-formula-1

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica