Gruppo Volkswagen: berline di lusso Bugatti su base Audi A8?

La produzione di auto sportive da parte della Bugatti potrebbe presto andare in cantiere, per lasciare spazio a berline di lusso che diventeranno il piatto forte della produzione del brand.

E’ questa la voce che gira sul web per conto di importanti riviste del settore. Tra queste, Autoblog.it vede nel problema di produzione della Bugatti Veyron la scelta per la quale la Bugatti dovrebbe abbandonare le soluzioni sportive.

La Veyron è la prima automobile stradale che supera i 400 km/h di velocità, l’unica ad essere dotata da un motore quadri turbo da 1200 cv e, di conseguenza, verrebbe quasi da dire, l’unica le cui vendite non rientrano nei costi di produzione da parte del gruppo Volkswagen, che detiene il marchio Bugatti.

Insomma: la Veyron costa troppo, e questo potrebbe far pensare all’azienda di interrompere lo sviluppo di supercar sportive da qui al 2014.

Circolano già indiscrezioni circa le produzioni di berline di lusso di serie: dall’Audi A8 di prossima generazione sarà pronta una piattaforma di sviluppo che posizionerà la produzione Bugatti in un nuovo scenario, quello delle berline di derivazione Audi. Scenario che appare al momento come una gustosa “diceria” ma che nei prossimi mesi, chissà, diventerà una buona idea in casa Volkswagen.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica