Homer Simpson e la mitica automobile per l’uomo medio

Anche il mondo dei cartoni animati ha visto molto spesso le automobili come protagoniste. In questo caso si tratta della Homer, che è la vettura per l’uomo medio che è stata costruita da Homer Simpson, protagonista del celebre cartone animato americano, molto popolare da anni ormai anche in Italia. Si tratta di una vettura che è stata progettata dal capofamiglia dei Simpson, quando il suo fratellastro Herb, aveva offerto un lavoro a Homer alla Motors Powell, casa automobilistica del luogo.

Herb aveva in mente di progettare un’auto che fosse adatta al’uomo medio americano, una macchina che fosse nuova e diversa da tutte le altre in circolazione e che potesse conquistare un numero molto ampio di clienti. Nonostante molti dipendenti dell’azienda automobilistica non fossero d’accordo con questa idea, fu dato l’incarico a Homer Simpson, che si mise al lavoro per progettare questa nuova auto.

Lui non ci mise molto tempo a immaginare come poteva essere l’auto dei suoi desideri, quella che fosse in grado di rispodere a tutte le sue esigenze. Il risultato ovviamente fu una vettura moto strana e soprattutto molto costosa dal punto di vista della produzione. La casa automobilistica fu così costretta a chiudere  e l’idea di Homer Simpson fu abbandonata e non ebbe più un seguito. L’auto di Homer Simpson si caratterizzava anche per un suono del motore che induceva la gente a pensare addirittura che il mondo stesse per finire. All’interno dell’abitacolo erano invece presenti tre corni e tutti suonavano la musica della Cucaracha. Oltre a questi c’erano anche dei grandi portabicchieri interni.

 

httpv://www.youtube.com/watch?v=Hvn9k8dnhjI

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica