Honda CR-V e Honda Civic al Salone di Ginevra 2013

Il Salone dell’Automobile di Ginevra, in programma nelle date che vanno dal 7 al 17 marzo prossimi, giunge quest’anno alla sua  83° edizione, e lo fa aprendo le porta a circa 800.000 appassionati di automobilismo che verranno da ogni parte del mondo. Per vedere più da vicino alcune straordinarie novità, sia italiane (ci sono la nuova Alfa Romeo 4C, la Maserati GranTurismo, la nuova Ferrari), che straniere. La bandiera giapponese verrà rappresentata dai marchi Mitsubishi (che presenta l’Outlander Phev), Subaru (c’è la versione europea della Forester), Toyota (Auris Touring Sports) e Honda. Quest’ultima presenterà la nuova Honda Civic Station Wagon, pronta ad entrare sul mercato nei primi mesi del 2013. Variante familiare chiaramente pensata per il mercato europeo, tra le auto compatte della Honda  , la CivicStation offre quattro motorizzazioni (1.4 Benzina e 1.8 Benzina, 1.6  i-DTEC e 2.2 i-DTEC, quest’ultimo sempre da 150 cavalli.

Da vedere anche la nuova versione della Honda CR-V per la categoria Suv della casa nipponica, con motore 1.6 i-DTEC da 120 cavalli, che va ad aggiungersi alla versione sport utility presentata qualche mese fa. Seguiranno, stando alle ultime indiscrezioni, nuove motorizzazioni in autunno, tra le quali c’è la 1.6 turbodiese da 120 cavalli.

Ci sarà anche un concept per casa Honda: l’NSX, annunciata l’anno scorso, e inserita nel percorso di produzione della nuova supercar che dovrebbe uscire ufficialmente tra un paio di anni.

Fatta eccezione per quest’ultimo concept, sono chiare le intenzioni della Honda per il mercato europeo: meno consumi, ottime prestazioni e rinnovamento della gamma per gli automobilisti. Migliorano anche l’abitabilità dei veicoli e la capienza dei bagagliai. Per le famiglie, appunto.

1

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica