Honda NSX, il debutto nel 2015

Presentata sotto forma di concept car nel corso della passata edizione del Salone dell’auto di Ginevra, la nuova Honda NSX farà il suo debutto sul mercato, in versione definitiva, nel corso del 2015 andando a colmare un vuoto di molti anni. La nuova sportiva della casa nipponica, infatti, farà il suo ritorno sul mercato dopo oltre 10 anni d’assenza visto che il modello precedente, entrato in produzione nel 1990, andò in pensione nel 2005.

La nuova Honda NSX sarà realizzata nello stabilimento Performance Manufacturing Center, sito in Ohio negli Stati Uniti, che Honda ha realizzato, grazie ad un investimento di 70 milioni, proprio per avviare la produzione della nuova NSX, che negli Stati Uniti sarà commercializzata con marchio Acura, marchio premium con cui il costruttore nipponico si presenta in Nord America.

L’impianto, che occupa una superficie di 184.000 metri quadrati, vedrà a lavoro 100 dipendenti che arriveranno da altri stabilimenti del costruttore e dovrebbero garantire un lavoro altamente qualificato.

La nuova Honda NSX, ricordiamo, sarà spinta da un sistema ibrido tecnologicamente all’avanguardia costituito da un motore termico, un V6 VTEC, che funzionerà insieme a due unità elettriche collegate all’avantreno. L’auto potrà contare su un cambio elettroattuato a doppia frizione. La trazione sarà integrale e sarà gestita dal nuovo sistema  Sport hybrid SH-AWD in grado di distribuire in modo ottimale potenza e coppia.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare aggiornati su tutte le notizie relative alla nuova Honda NSX. Nel corso dei prossimi mesi, infatti, la casa nipponica dovrebbe rilasciare nuovi dettagli in merito ad uno dei progetti più interessanti dei prossimi anni.

004911-1_big

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica