Jeep Compass: arriva anche in Italia il motore da 2,0 litri benzina

Il gruppo Jeep introduce anche nel nostro paese la motorizzazione benzina da 2,0 litri con cambio automatico a variazione continua (CVT) nella gamma Compass, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio.

 

Infatti, grazie al nuovo gruppo motore-trasmissione, il SUV compatto, recentemente aggiornato nel design degli esterni e degli interni assicura prestazioni su strada ulteriormente migliorate e nuovo piacere di guida. Da oggi è possibile ordinare Jeep Compass con motore benzina e trasmissione automatica al prezzo di € 27.726 per la versione North 2WD e di € 29.238 per la Limited 2WD. Equipaggiato su Jeep Compass North e Limited a trazione anteriore, il motore 2.0 benzina è un propulsore World Engine da 16 valvole che eroga 156 CV di potenza e 190 Nm di coppia in abbinamento al nuovo cambio automatico. Il nuovo sistema di trasmissione è un cambio a variazione continua di seconda generazione con modalità Auto Stick ed è stato ottimizzato per rendere più fluidi e precisi i passaggi da un rapporto all’altro. La rapportatura variabile ed i passaggi di marcia senza interruzione della erogazione di potenza del motore migliorano l’esperienza di guida e i consumi.  Nel nostro paese, la nuova Jeep Compass 2014 è commercializzata dallo scorso mese di giugno e presenta interni rinnovati ed un abitacolo ancora più ricercato e confortevole, arricchito con nuovi contenuti tecnologici. Due sono gli allestimenti in gamma: Limited e North, quest’ultimo una novità assoluta, si aggiunge al top di gamma Limited in sostituzione della versione Sport.

 

La gamma Jeep Compass presenta 6 colorazioni esterne: Black, Bright White, Billet Silver, True Blue, Maximum Steel e Deep Cherry. L’allestimento degli interni di serie prevede sedili in tessuto ed ecopelle Dark Slate Gray per la versione North e raffinati rivestimenti in pelle Dark Slate Gray e Saddle Brown per la Limited.

 

130614_J_Compass_01

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica