La nuova BMW M5 F10 si presenta così

Insieme alle nuove foto spia della nuova BMW M5 si aggiungono stuzzicanti indiscrezioni tecniche che verranno svelate solo al momento del debutto dell’auto al Salone di Ginevra.
Dalle camuffature si scorge il nuovo fascione anteriore che stilisticamente è molto simile a quello della M3; si intravede anche il generoso impianto frenante che appare sotto i cerchi in lega.
La motorizzazione dell’auto è un V8 4.4 litri biturbo ad iniezione diretta da 580 CV con valori di coppia massima di circa 700Nm.
Secondo alcuni interessanti rumors, la nuova BMW M5 sarà disponibile sia con il cambio manuale a sei rapporti sia con il cambio robotizzato.
Il peso dell’auto verrà notevolmente ridotto grazie all’uso di materiali come l’alluminio e la fibra di carbonio, sembra infatti che proprio quest’ultimo sia stato utilizzato per creare il tettuccio.
Per la sezione frontale del pianale si vocifera che la Casa abbia creato un telaietto spaceframe in alluminio e questo rappresenterebbe una vera novità.
Questo escamotage, già adottato sulla E60, dovrebbe garantire una migliore ripartizione del peso tra i due assiali e un alleggerimento generale dell’auto.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica