Lamborghini Gallardo, alcune indiscrezioni sulla nuova generazione

Basta menzionare l’esclusivo nome del marchio del toro italico che la fantasia è pronta a galoppare senza limiti, come nel caso della Lamborghini Gallardo, modello che si trova ora al centro di diverse indiscrezioni.

Si parla dunque molto del modello destinato a sostituire la Lamborghini Gallardo il prossimo anno, tanto che anche l’ammistratore delegato della divisione americana dalla casa automobilistica del Toro italico, Michael Lock, si è spinto a rilasciare qualche dichiarazione spiegando che la vettura, attualmente in fase di sviluppo, sarà proposta con una gamma semplificata rispetto a quella odierna, per riuscire a massimizzare il profitto con un minor numero di versioni e per ridurre la confusione dei clienti di fronte a declinazioni speciali e nomi particolari.

Come capirete le nostre sono solo supposizioni, frutto del continuo vociare che gravita intorno alla Lamborghini Gallardo visto che nulla di ufficiale è stato ancora comunicato in merito. Possiamo supporre con tutti i sé e i ma del caso che l’erede della Lamborghini Gallardo potrebbe essere proposta in versione coupè e in versione spyder con trazione posteriore e trazione integrale visto che stando al parere del CEO di Lamborghini of America, le versioni alleggerite della supercar erede di Gallardo saranno appannaggio esclusivo della coupé e la spyder non sarà dotata di trazione integrale.

La prossima quattro ruote sportiva progettata dai tecnici  di Sant’Agata Bolognese sarà pronta a sfruttare le abbondanti possibilità offerte dello scaffale  delle idee Volkswagen e molto probabilmente condividerà parte del progetto con l’erede della Audi R8, cioè la stessa piattaforma modulare realizzata da Porsche e costruita in alluminio e fibra di carbonio

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica