Lamborghini Gallardo, il tunning di Project Berzerk

Come sappiamo la Lamborghini Gallardo è una delle vetture maggiormente soggette a subire un tuning. Sarà per le sue prestazioni già eccelse, sarà per il suo muso aggressivo che ispira i tuner di mezza Europa, ma le realizzazioni tuning della Gallardo sono davvero tante, basti pensare a quelle ideate da: Prior Design, Invidia Edition by Amari Design e White Edition by Anderson.

Questa volta però il tuning della Gallardo ci giunge da oltreoceano e per la precisione dal Canada. Il nome di questo nuovo bolide modificato della piccola GT di Sant’Agata Bolognese è: Lamborghini Gallardo LP560-4 Project Berzerk ed è già stata presentata da qualche giorno dalla canadese SR Auto Group.

I particolari maggiori di questo tuning sono senza dubbio la non consueta colorazione blu oceano, che è ben contrastata dal colore nero lucido dei cerchi Monotec T04 da 20 pollici, e il kit aerodinamico che comprende un massiccio uso della fibra di carbonio, dalle minigonne laterali agli spoiler anteriore e posteriore.

A livello meccanico possiamo dire che l’atelier di Vancouver ha ritoccato solo l’impianto di scarico per darle un sound ancora più aggressivo e ha inserito un RSC in acciaio inox, ma non ha messo le mani sul motore che è quindi il classico V10 da 5,2 litri con potenza da 560 cavalli e coppia massima da 540 Nm. Fatto sta che questo motore ha già delle prestazioni da tuning e quindi non è necessario ritoccarlo: accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e velocità massima da 325 km/h.

Sarebbe molto interessante provare questi tuning della Gallardo tutti insieme e poi valutarne le singole caratteristiche per capire qual è il tuner che meglio ha messo in risalto le caratteristiche di questa vettura dal fascino immortale.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica