Lamborghini, vendite in crescita del 30% nel 2012

Con un totale di 2.083 unità immatricolate nel corso di tutto il 2012, Lamborghini è riuscita ad incrementare le proprie vendite, rispetto al 2011, di ben il 30%. Un risultato davvero notevole ottenuto a dispetto di una situazione di crisi economica che ha colpito molti brand di lusso del settore delle quattro ruote.

Il successo di Lamborghini deriva, principalmente, dagli ottimi risultati conseguiti nel mercato nord americano dove la crescita è stata del 54%, Bene anche i risultati in Europa dove Lamborghini ha aumentato le sue vendite del 34%. In crescita, anche se in misura inferiore rispetto alla media mondiale, l’area Asia Pacifico che ha incrementato il volume di vendita del 9%. Il 2012 rappresenta il terzo anno consecutivo di crescita per Lamborghini.

Ecco quanto dichiarato da Stephan Winkelmann, presidente ed amministratore delegato di Lamborghini, in merito agli ottimi risultati ottenuti dal brand nel corso di tutto il 2012. “Nonostante le incertezze finanziarie ed economiche a livello mondiale Lamborghini ha chiuso un 2012 molto soddisfacente confermando la validità della strategie prodotto e commerciale. Continueremo a lavorare al rafforzamento della nostra gamma per garantire un ulteriore sviluppo nei prossimi anni”

Il 2013 per Lamborghini potrebbe essere ancora più interessante. Nel corso dell’anno appena iniziato arriverà in strada la nuova Aventador LP 700-4 Roadster, una delle vetture più attese degli ultimi anni.

Infine Lamborghini ha confermato, attraverso le parole di Winkelmann, che proprio nel 2013 inizierà la produzione della Lamborghini Sesto Elemento, una delle vetture Lamborghini più performanti di sempre, creata per un utilizzo in pista che potrà contare su tutte le conoscenze tecnologiche dell’azienda. La prima Lamborghini Sesto Elemento verrà consegnata nella seconda metà del 2013.

 

lamborghini_aventador_lp_700_4_roadster_21708

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica