L’americana Chevrolet torna allo sbaraglio

La Chevrolet compirà cento anni nel 2011 e per tale ricorrenza saranno tante le novità in casa Chevrolet, compresa la sua tendenza americana.

Le novità in arrivo dagli USA sono diverse, come la Camaro coupé e cabrio, che saranno sul mercato nel secondo trimestre del 2011. Obiettivo con la Camaro è quello di raggiungere una fascia di clientela che in questo momento la Chevrolet non prende in considerazione.

La Corvette avrà il suo meritato ritorno, anche se la Chevrolet vorrebbe puntare maggiormente a propulsori più piccoli con potenze importanti.

Novità sui motori che arriveranno sulla Captiva e sulle auto del segmento B, i quali saranno diesel molto aggressivi e rispetteranno la normativa Euro 5 relativa all’inquinamento.

Discorso a parte lo merita la Cruze che vince nel campionato WTCC. E’ stata sicuramente una mossa azzardata quella di lasciare un’auto nell’ambito delle corse in un periodo di crisi per il mondo delle auto sportive, ma la Chevrolet ha bisogno anche di questo per la visibilità.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica