Mercato auto, i modelli più venduti in Italia a gennaio 2024

Matteo Vana
  • Giornalista Professionista
09/02/2024

Quali sono le auto più vendute a gennaio 2024? Ecco i modelli più scelti dagli italiani nell’ultimo mese e le loro caratteristiche.

Auto più vendute in Italia a gennaio 2024, la classifica
Auto più vendute in Italia a gennaio 2024, la classifica – Foto Shutterstock di Dusan Petkovic

Il 2024 dell’auto si apre con il segno positivo. Il mercato dell’auto in Italia a gennaio, infatti, ha aperto con 141.946 auto nuove immatricolate, il 10,6% in più rispetto alle 128.329 dello stesso periodo dell’anno scorso. Un dato che ha fatto conferma all’Unrae, la stima di 1.600.000 immatricolazioni prevista per quest’anno; una previsione in leggera crescita (+2,1%) rispetto all’anno appena chiuso che significherebbe, per il mercato auto italiano, l’ennesimo segno di risalita anche se i risultati pre-Covid sono ancora lontani.

Sul fronte delle alimentazioni le auto a benzina hanno recuperato quasi 4 punti, salendo al 30,3% di quota, mentre le vetture diesel scendono al 15,8% di quota. Bene, ancora le vetture ibride ormai a quota 38%. Visto anche il ritardo nel varo degli incentivi 2024, le auto elettriche pure, invece sono rimaste sotto il 5% delle preferenze. Ma quali sono le auto preferite dagli italiani? Ecco i modelli più venduti nel Paese a gennaio 2024.

Lancia Ypsilon

Lancia Ypsilon
Lancia Ypsilon – Foto credits Lancia press

Ad aprire la classifica delle auto più vendute a gennaio 2024 in italia c’è un grande classico dell’automobilismo italiano. Si tratta di Lancia Ypsilon capace, nonostante la nuova generazione in arrivo, di conquistare ancora un numero importante di automobilisti del Belpaese che continuano a sceglierla. Nel primo mese dell’anno, infatti, sono stati 3.910 gli esemplari immatricolati che valgono al modello della casa torinese il quinto posto nella graduatoria delle più scelte.

Numeri incredibili quelli che fa segnare Lancia Ypsilon, pronta a rinascere con la nuova generazione, ma ancora capace di raccogliere consensi anche nella sua veste più classica. Una versione che però è resa attuale dalle alimentazioni del marchio, che offre la piccola italiana in versione mild hybrid ed Gpl Ecochic. Modelli che continuano a riscuotere successo presso gli automobilisti italiani dimostrando come Lancia Ypsilon sia una vera e propria icona nel variegato panorama del mercato auto italiano.

Jeep Avenger

Jeep Avenger e-hybrid
Jeep Avenger e-hybrid – Foto credits Jeep press

Ormai una certezza nel panorama automobilistico italiano, Jeep Avenger riesce a piazzarsi ai piedi del podio tra le auto più vendute nel mese di gennaio 2024. Il SUV della casa americana, che appartiene al gruppo Stellantis, è infatti riuscito a chiudere il mese con 4.389 esemplari immatricolati nel primo mese dell’anno. Un dato che fa ben sperare per il resto del 2024, anno nel quale la vettura a ruote alte spera di conquistare in maniera ancora più importante il pubblico italiano.

Un successo importante quello di Jeep Avenger, nominata Auto dell’Anno 2023 e insignita anche il premio di Best Family SUV nell’ambito dell’edizione 2023 degli Women’s World Car of the Year Awards. Punto di forza dell’auto è la sua doppia veste, visto che sul mercato è venduta sia nella classica versione endotermica che in quella a zero emissioni. Il modello elettrico, abbinata ad un pacco batteria da 54 kWh, vanta 156 CV di potenza massima e 260 Nm di coppia motrice. Mentre, per quanto riguarda la variante a benzina c’è il  1.2 turbo da 100 CV e 205 Nm denominato T3 Gse a muoverla. Questa unità è abbinata alla trazione anteriore e al cambio manuale a sei rapporti per una velocità massima di 184 km/h, mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h viene completata in 10,6 secondi.

Citroen C3

Citroen C3
Citroen C3 – Foto credits Citroen press

Unica francese sul podio tra le auto più vendute in Italia a gennaio 2024, Citroen C3 rappresenta un nome storico dell’automobilismo. Forse proprio per questo non smette di suscitare interesse negli automobilisti italiani che continuano a sceglierla anche nella sua veste rinnovata; fattore che ha portato la vettura del Double Chevron a chiudere il primo mese dell’anno a quota 4.697 immatricolazioni.

Un successo che rappresenta una conferma per i vertici della casa francese, tornata prepotentemente sul mercato con la quarta generazione che si affida alle motorizzazioni più classiche. Una scelta che, almeno per il momento, paga grazie al 3 cilindri Puretech da 1.2 litri offerto sia in versione adatta ai neopatentati con 83 CV di potenza che in quella più spinta da 110 CV, mentre tra le seconde è unicamente disponibile il 1.5 BlueHDI da 102 CV abbinato esclusivamente al cambio manuale a 5 rapporti.

Dacia Sandero

Dacia Sandero
Dacia Sandero – Foto credits Dacia press

Continua a confermarsi, anche nel nuovo anno, come la migliore delle straniere, Dacia Sandero è ancora una volta una delle auto più scelte dagli automobilisti italiani con numeri importanti che confermano come questa sia ormai una delle vetture più popolari in Italia. L’auto della casa romena, che appartiene alla galassia Renault, anche a gennaio è la seconda più venduta in Italia con le sue 6.617 immatricolazioni nel solo mese di gennaio.

Gli italiani, quindi, continuano a scegliere Dacia Sandero, ormai una evergreen nella classifiche di vendita. Merito, ancora una volta, della classica ricetta Dacia, certificata da numeri straordinari e fatta di prezzi low cost ma senza penalizzare la qualità sia nell’equipaggiamento sia nei materiali. Caratteristiche che la rendono il miglior compromesso per chi cerca un’auto senza fronzoli ma capace di offrire tutto il necessario a un prezzo abbordabile.

Fiat Panda

Fiat Panda
Fiat Panda – Foto credits Fiat press

Anno nuovo, vecchie abitudini. La regina del mercato, anche nel primo mese del 2024, rimane sempre Fiat Panda. Il successo della vettura di casa Fiat, infatti, non sembra conoscere soste e, sulla scia di un successo senza pari nel 2023, Fiat Panda riparte di slancio immatricolando 11.149 esemplari a gennaio 2024 prendendosi la testa della classifica delle auto più vendute in Italia e confermando il suo ruolo di leader del mercato tricolore.

Un successo annunciato, ma che continua a sorprendere. Fiat Panda, infatti, ha quasi doppiato i numeri di vendita della principale rivale, Dacia Sandero, confermando come gli automobilisti italiani continuino a guardare alla piccola della casa torinese per avere un veicolo perfetto per la città a un prezzo ragionevole. Una formula che è diventata praticamente imbattile con l’adozione della motorizzazione ibrida. Tanto che, degli 11.149 esemplari venduti, ben 10.305 sono spinti da questo tipo di motorizzazione.