Meteo Capodanno, occhio a neve e nebbia sulle strade

Che tempo fa a Capodanno 2012? Le previsioni parlano di un primo dell’anno generalmente senza piogge, con prevalenza di bel tempo specie al centro e al sud della penisola.

Nella giornata di oggi venerdì 30 dicembre, c’è riscontro di alcune precipitazioni sulle regioni meridionali, dovute a correnti di aria fredda che attraversano l’Italia dal nord al sud.

Le stesse correnti porteranno nella giornata di oggi e domani neve e pioggia su Alpi e Isole Maggiori: a tutti gli automobilisti che si avventurano presso località di montagna, ricordiamo che è obbligatorio munirsi di gomme termiche e catene a bordo; tenete d’occhio, ad ogni modo, le ordinanze dei comuni per i rispettivi territori di appartenenza.

Ricordate anche che per “strada fredda” si intende strada presente in una temperatura di 7° C, e che le gomme termiche (anche chiamate “pneumatici invernali”) garantiscono sicurezza anche in condizioni estreme di utilizzo.

Al di fuori delle precipitazioni nevose sulle Alpi che perdureranno fino alla giornata di domenica, il meteo per il Capodanno, come già detto, prevede bel tempo in buona parte dell’Italia. Eventuali variazioni potrebbero esserci nel Lazio, in Umbria, in Campania e in Abruzzo. La sicurezza stradale va tenuta d’occhio anche alle prime ore del mattino: in Pianura Padana e nelle Valli del Centro la nebbia richiederà una circolazione molto lenta sulle autostrade.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica