Mini, tre nuovi modelli in arrivo entro il 2020

Entro il 2020, sperando che i Maya abbiano torno, potremmo avere in arrivo ben tre nuove proposte Made in Mini. La notizia arriva fresca fresca dal popolare  magazine tematico Automotive News che ha recentemente pubblicato un intervista, decisamente interessante, a Kay Segler attuale numero uno di Mini.

Secondo quanto riportato sembra che il costruttore anglo-tedesco si sia proprio deciso ad ampliare la propria offerta con l’arrivo di tre nuovi modelli entro il 2020. Il manager non ha però voluto rilasciare dettagli sulle novità in arrivo nel remoto futuro ma si è preoccupato di rendere noto che queste saranno poi costruite sulla nuova piattaforma a trazione anteriore sviluppata da BMW su cui verrà basata anche una compatta appartenente al solido marchio dell’elica.

Sappiamo inoltre che questa nuova piattaforma sarà lanciata in un futuro ancora remoto, parliamo del 2014. L’arrivo della Mini di terza generazione   permetterà alla casa automobilistica di portare la propria gamma di prodotti verso un i dieci modelli.

Naturalmente il primo dei nuovi arrivi sarà  la Roadster, presentata a gennaio al Salone di Detroit seguirà la variante tre porte della Countryman, modello anticipato dal prototipo Paceman. Non manca inoltre la possibilità (naturalmente tutta da confermare) di vedere una sorprendente versione cabrio della stessa Countryman. Nulla di più ci è stato dato sapere visto che le ulteriori tre linee di modelli, attese entro fine decennio, sono ancora avvolte da una fitta nube di mistero.

Restate dunque in contatto con noi, sulle vostre affezionate pagine di Automobili 10, fedeli lettori per essere prontamente aggiornati tu tutte le novità legate al mondo Mini.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica