Nuova Ford B-Max con PeerPerks

La Ford ha indirizzato il lancio del suo nuovo modello B-Max con un’imponente campagna ai social media. L’iniziativa, che parte oggi, 10 maggio, è vista dagli addetti come la più imponente mai fatta in Europa. Ford ha utilizzato la piattaforma-social  PeerPerks (www.peerperks.com), lanciando un concorso che premierà 1000 utenti di social media, in sei paesi Europei con un gadget unico legato al lancio del nuovo modello.

La campagna, sviluppata con l’agenzia della Ford, Blue Hive (http://thebluehive.com/), userà le risorse di PeerPerks per individuare in Francia, Spagna, Germania, Italia, Romania e Regno Unito,  i migliori “influenzatori” presenti sulla rete  per il settore automotive,  lifestyle e technology. La campagna tende a individuare gli opinion makers sul web, basandosi sulla qualità e sulla capacità di distribuire i commenti, scritti dopo aver visitato il mini-sito dedicato (http://www.peerindex.com/vip/bmax). Basterà inserire le proprie credenziali e attendere l’eventuale riconoscimento di idoneità per ricevere il prezioso gadget.

Ai 1000 utenti più qualificati sarà inviato un ologramma in 3D del B-Max, creato con tecnologie fin’ora usate solo dalle forze armate americane.

PeerPerks è il nuovo servizio che permette a tutti di accedere, attraverso il proprio profilo Facebook, Twitter o LinKedIn, ad una piattaforma che collega consumatori ed aziende e consente di ricevere prodotti in base alla propria influenza sui social media.

La tecnologia  su cui si fonda PeerPeks permette di identificare tra i vari profili, quelli che hanno influenza nei vari settori, facendo un matching tra consumatori ed aziende, viene offerto all’utente un servizio unico.

Azeem Azhar, CEO di  PeerIndex, afferma: “ questo è certamente il momento di maggior influenza dei social media nel mondo del marketing. L’uso dell’ approccio “social” da parte di una delle aziende più importanti del mondo segna sicuramente una nuova era”. Il nostro approccio con un’azienda come Ford è stato quello di identificare le persone che guidano le discussioni sui social media, in modo da permettere a Ford di raggiungere i “decisori” e regalargli un oggetto unico. Questa campagna è sicuramente la dimostrazione di come l’influenza dei social media  può essere usata nel marketing per creare rumors intorno ad un brand”.

Usha Raghavachari, Marketing Communications Manager, Ford, dichiara: “la tecnologia   è la chiave di volta del nuovo B-Max ed è stata per noi una scelta naturale quella di utilizzare la “tecnologia” per lanciarlo. PeerPerks, con il suo mercato di riferimento, ha reso la nostra campagna molto semplice, noi abbiamo detto chi volevamo raggiungere e loro hanno fatto il resto.  Questa nuova tecnologia e metodologia  ci ha permesso di raggiungere in modo efficace il giusto target per il nostro prodotto.”

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica