Nuova Ford Focus: obiettivo mercato

Massimiliano Grimaldi
  • Direttore responsabile
12/01/2010

Anche la nuova Ford Focus farà il suo debutto al prossimo Salone di Detroit. L’obiettivo di Ford è molto ambizioso, visto che la casa americana mira a produrre 2 milioni di esemplari entro la fine del 2012.

La Focus sarà commercializzata in Europa, Stati Uniti, e poi anche ad Asia, Africa e Sud America. Insomma copertura totale per la nuova Focus,

che dal 2011 sarà anche elettrica. Ford ha infatti annunciato che nel 2011 inizierà a produrre nello stabilimento in Michigan la Focus elettrica, che sarà destinata inizialmente solo al mercato americano.

A Detroit sarà comunque possibile vedere la 5 porte, la berlina a 4 porte, poi le monovolume C-Max e Grand C-Max. Le linee della nuova Focus sono più sportive rispetto al vecchio modello, e la vettura appare più allungata grazie agli accorgimenti della carrozzeria.

Grandi cambiamenti invece negli interni, dove Ford ha prestato maggiore cura ai nuovi impianti tecnologici e multimediali.

Nella Focus vi sarà  il MyFord, un dispositivo che controllerà tutti i sistemi ad esso collegato grazie ad un pratico touch-screen  da 8 pollici.

Insieme alla Ford Focus farà il suo debutto anche il sistema Control Blade, una nuova sospensione, poi il servosterzo elettrico, mentre per i motori avremo  l’Ecoboost Turbo a benzina da 1.6 e il 2.0 diesel TDCi. Alcuni motori potranno avere il PowerShift, ovvero il cambio a 6 marce con doppia frizione. 

 

 

ford focus 2010

 

 

nuova ford focus