Opel Astra OPC Extreme, il debutto al Salone di Ginevra 2014

In occasione della 84esima edizione del Salone dell’auto di Ginevra, che aprirà i battenti nel corso del prossimo mese di marzo, Opel presenterà, in anteprima assoluta, la nuova Opel Astra OPC Extreme, una variante super sportiva dell’Opel Astra, nata per un utilizzo in pista ma che sarà omologata anche per un più tradizionale utilizzo in strada.

La nuova Opel Astra OPC Extreme deriva direttamente dalla Astra OPC Cup, l’auto da corsa che partecipa al  Campionato Endurance VLN e presenterà un animo da pura sportiva, senza compromessi.

Rispetto alla versione base dell’Opel Astra OPC, che ricordiamo monta un motore 2.0 turbo benzina in grado di erogare una potenza massima pari a ben 280 CV, la nuova Opel Astra OPC Extreme potrà contare su un gran numero di novità con un gran numero di nuovi componenti realizzati in fibra di carbonio al fine di ridurre, al massimo, il peso complessivo della vettura e aumentarne le prestazioni in pista.

La nuova Opel Astra OPC Extreme è stata sviluppata anche, e soprattutto, grazie a decine di migliaia di chilometri di test drive svoltisi sullo storico tracciato del Nurburgring che è anche la sede dell’Opel Performance Center. Questo nuovo progetto di Opel, che sarà realizzato in un numero davvero limitato di esemplari, è destinato ad essere una delle novità più interessanti dei prossimi mesi per quanto riguarda il mercato delle auto sportive.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto diretto con tutte le novità relative alla prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra, uno degli appuntamenti fieristici più importanti dell’anno per il mercato europeo e mondiale che avrà inizio il prossimo 6 di marzo.

1391093779915_opel-astra-opc-extreme

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica