Pneumatici invernali obbligatori anche in altre città

Dopo la Provincia di Milano anche quella di Bologna ha deciso di obbligare gli automobilisti ad adottare gli pneumatici invernali o le catene.

A causa dei sempre più rigidi inverni e degli incidenti che accadono per mancanza di gomme da neve, la giunta bolognese ha optato per l’introduzione di questa nuova norma, pena 85 euro di multa.

Si legge nell’ordinanza emanata dal settore Lavori Pubblici della Provincia di Bologna che per “garantire le dovute condizioni di sicurezza per la circolazione stradale” dal 15 novembre fino al 15 aprile 2011 vi sarà l’obbligo di catene a bordo o l’adozione di pneumatici invernali.

Non si tratta di una ordinanza estesa a tutte le strade della provincia ma solo alle 55 reputate più pericolose per la presenza di neve e ghiaccio.

La Provincia di Bologna si occuperà di “apporre la necessaria segnaletica regolamentare ‘Catene per neve obbligatorie’ che, ai sensi del nuovo Codice della strada ha validità solo ed esclusivamente in caso di presenza di neve o ghiaccio sul piano viabile e indica l’obbligo di circolare, a partire dal punto di impianto del segnale, con catene o con pneumatici da neve”.

Anche i comuni sono stati invitati dalla Provincia ad “adottare, ciascuno per la propria competenza, un analogo provvedimento per i tratti di strade provinciali correnti all’interno dei centri abitati e provvedere all’installazione e manutenzione della relativa regolamentare segnaletica”.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica