Porsche Panamera diesel, il debutto ad inizio 2014

Porsche ha presentato nel corso della prima giornata del Salone dell’auto di Francoforte, in programma sino al 22 di settembre, la nuova Porsche Panamera diesel che rappresenta la principale novità in vista del debutto sul mercato del model year 2014 di uno dei principali modelli del brand Porsche.

La nuova Porsche Panamera diesel monta, sotto al cofano, il potente motore a gasolio V6 3.0 in grado di sviluppare una potenza massima di 300 CV, disponibile a 4.000 giri, ed una coppia massima di 650 Nm disponibile tra 1.750 e 2.500 giri. Rispetto alla precedente versione, la nuova Porsche Panamera diesel aggiunge ben 50 CV mentre la coppia motrice massima risulta maggiore di 100 Nm.

Secondo i dati forniti da Porsche, la nuova variante a gasolio della Porsche Panamera impiegherà 6 secondi per coprire il tratto 0-100 km/h (la precedente versione ne impiegava 6.8) e potrà raggiungere una velocità massima pari a di 259 km/h contro i 244 km/h del modello che va a sostituire.

Per quanto riguarda i consumi, la nuova Porsche Panamera diesel, stando ai dati forniti dall’azienda tedesca, dovrebbe consumare circa 6.4 litri per coprire 100 chilometri. Le emissioni di CO2, invece, dovrebbero attestarsi intorno ai 169 grammi di CO2 per ogni chilometro percorso.

La nuova Porsche Panamera diesel, in mostra in queste ore a Francoforte, arriverà sul mercato, come model year 2014, andando a sostituire il modello attualmente in commercio nel corso dei primi mesi del 2014. In Germania, la nuova vettura di casa Porsche sarà commercializzata con un prezzo di partenza di 85.300 euro. Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al futuro della gamma Porsche.

 

porscehepanameradiesel

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica