Porsche Panamera Turbo Sonderwunsch, la più personalizzabile di sempre

Matteo Vana
  • Giornalista Professionista
29/11/2023

La vettura della casa tedesca si presenta in un’edizione esclusiva che mostra il livello di personalizzazione offerta dal brand.

Porsche Panamera Turbo Sonderwunsch
Porsche Panamera Turbo Sonderwunsch – Foto credits Posche press

Porsche Panamera ha debuttato con la sua terza generazione.  A fianco della sportiva della casa tedesca, però, Porsche ha deciso di portare a Shanghai anche un altro esemplare di Panamera; un modello decisamente particolare, un esemplare super esclusivo tanto da essere presentata come un progetto unico nel suo genere.

Il nuovo modello speciale prende il nome Porsche Panamera Turbo Sonderwunsch è stata sviluppata dalla divisione Porsche Exclusive Manufaktur ed è una one-off per mostrare il livello di personalizzazione – praticamente infinito – del quale i clienti del marchio teutonico possono approfittare. L’idea alla base del progetto, infatti, è quella di reinterpretare il leggendario programma Sonderwunsch della fine degli anni ’70, permettendo così di progettare automobili uniche e personalizzate, co-create dal cliente e prodotte da Porsche.

Una vettura più unica che rara

Già dal nome si capisce come l’esemplare presentato sia un modello unico. La traduzione del nome, infatti, è richiesta speciale; più che un semplice indizio al nome del programma di personalizzazione e al livello di unicità che Porsche intende garantire ai proprio clienti. Sebbene questa Panamera sia descritta come un esemplare unico, il marchio sottolinea come la possibilità di realizzare “modelli unici” sia praticamente infinito. Tutto ciò è possibile grazie al un numero illimitato di opzioni create appositamente per il nuovo modello tanto che l’offerta Porsche include consulenza, pianificazione e personalizzazione in termini di colori e materiali e persino la costruzione di pezzi unici.

La nuova Porsche Panamera Turbo Sonderwunsch
La nuova Porsche Panamera Turbo Sonderwunsch – Foto credits Porsche press

In teoria, infatti, potrebbe essere possibile ordinarne una uguale così come crearsi una vettura su misura, sfruttando proprio l’altissimo livello di personalizzazione offerto, che non ha eguali al mondo. L’esemplare in questione, quindi, si presenta con un elegante vernice bicolore basata su un colore primario chiamato Leblon Violet Metallic che presenta una tonalità viola con sottili accenti castagna. Inoltre, a renderla ancora più unica, c’è la vernice trasparente che presenta scaglie vaporizzate con oro vero mentre la parte inferiore della carrozzeria è rifinita in nero.

Come se non bastasse, poi, a separare i due colori c’è una linea di color Avium Metallic. Una tonalità mai utilizzata prima da Porsche e che è stata applicata anche sulle cornici dei finestrini laterali e alle ruote da 21″. Per accentuare il look bicolore, Porsche ha verniciato gli spoiler e i battitacco in nero pieno e ha anche applicato una tinta scura su luci e finestrini. Completano le modifiche, i quattro terminali di scarico color bronzo. Un vero e proprio oggetto di lusso, quindi, che non ha eguali al mondo e non solo per la tinta.

Il livello di personalizzazione offerto, infatti, è talmente alto che gli interni della Panamera Turbo Sonderwunsch non saranno ultimati prima del prossimo anno rendendo l’abitacolo, con tutte le personalizzazioni possibili e immaginabili, unico al mondo. Porsche Panamera Turbo Sonderwunsch, infatti, rappresenta una “show car” attraverso la quale dimostrare tutte le infinite possibilità riservate ai clienti del marchio rendendo la nuova vettura non solo moderna, ma – per chi può permetterselo – anche rarissima e unica al mondo.