Porto di Palermo: mobilità verde con Renault Kangoo Z.E.

Principale via d’accesso alla Sicilia per passeggeri e merci e uno dei più bei porti naturali d’Europa, il Porto di Palermo si dota di due veicoli elettrici Renault per servizi di mobilità interna all’area portuale a supporto delle navi da crociera.

Si tratta di un Renault Kangoo Z.E. 2 posti e di un Renault Kangoo Maxi Combi Z.E. 5 posti, veicoli completamente elettrici a zero emissioni inquinanti, 100% ecologici e silenziosi, e quindi in piena armonia con l’ambiente. I veicoli sono equipaggiati di un motore elettrico da 44 kW, e di una batteria agli ioni di litio, che conferisce un’autonomia media di 170 km (in ciclo d’omologazione NEDC). Con una lunghezza di 4,3 m nella versione a 2 posti e di 4,7 m nella versione Maxi Combi 5 posti, e un volume di carico fino a 4,6 m3, i Renault Kangoo Z.E. propongono elevati standard di confort, abitabilità e sicurezza, uniti ad una praticità e funzionalità che li rendono ideali per il trasporto sia di persone che di merci. Entrambi i Renault Kangoo Z.E.verranno utilizzati all’interno del Porto di Palermo per assicurare il trasporto dei passeggeri dai varchi alle navi e viceversa.

“La scelta del Porto di Palermo di introdurre dei veicoli elettrici Renault Kangoo Z.E. per la propria mobilità – dichiara Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione di Renault Italia – conferma la crescente sensibilità verso un nuovo modo d’intendere il trasporto e i servizi, nel pieno rispetto dell’ambiente. Il porto è la prima vetrina della città per i turisti che vi arrivano con le navi da crociera e Renault è felice di poter condividere con l’Autorità Portuale di Palermo il compito di trasmettere un’immagine di innovazione e di responsabilità”.

58146_5_8 (1)

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica