Prestigio e qualità: nuova Lancia Delta, la macchina dei record

Massimiliano Grimaldi
  • Direttore responsabile
20/11/2009

La Lancia Delta raggiunge un importante traguardo: è la prima automobile con un turbo alimentato a GPL.

Il 1.4 turbo Jet da 120 cavalli con doppia alimentazione è inoltre la prima auto alla quale Legambiente dà la sua prestigiosa “Etichetta per il clima”, grazie alle bassissime emissioni della Delta.

Grande attenzione infatti da parte di Lancia all’ambiente, e per la sua Delta è stato fatto un ottimo progetto di basse emissioni che ha portato alla nascita di Lancia ECOCHIC, che finora conta Musa e Ypsilon. Un nuovo concetto, di auto amica dell’ambiente.

La nuova Delta va quindi ad ampliare il reparto a doppia alimentazione Lancia ECOCHIC. Il GPL infatti non produce emissioni di particolato e riduce sensibilmente le emissioni delle altre sostanze inquinanti. Inoltre assicura lunga vita al motore, fa consumare meno olio, permette di entrare nelle zone ZTL.

Nessuna perdita di prestazioni per la Lancia Delta, che viene proposta in tre diverse versioni: argento oro e platino, che vengono rispettivamente 23.700, 25.300 e 26.900 euro chiavi in mano.

Grazie alle basse emissioni è possibile acquistare la Lancia Delta con contributi statali che possono arrivare (se è compresa la rottamazione) fino a 5mila euro. 

 

nuova lancia delta

 

nuova lancia delta posteriore