Range Rover, i dettagli della quarta generazione

Con il debutto alla Royal Ballet School di Londra il marchio Range Rover ha deciso di indirizzare i riflettori sulla nuova Range Rover, modello giunto alla quarta generazione.

Questa nuova versione gode di una struttura realizzata interamente in alluminio, infatti è bene precisare che questo è il primo suv al mondo a presentare una soluzione del genere.

La quarta generazione di Range Rover è stata progettata nel Regno Unito presso il Centro Sviluppo Land Rover e viene prodotta nei nuovi stabilimenti di Solihull (UK), quindi qui tutto è all’insegna del Made in Britain.

Dotata di linee eleganti la nuova Range Rover è stata contenuta nei cinque metri di lunghezza e al suo interno annovera un carattere netto e moderno, rispettando l’apprezzato stile del brand, leggermente aggiornato.

Da notare e far notare è la possibilità di personalizzare l”abitacolo della Range Rover  con una ricca scelta di colori, finiture e dettagli speciali; così come il  sistema Land Rover Terrain Response, in grado di analizzare in maniera automatica le condizioni di marcia del veicolo ottimizzandone istantaneamente tutte le regolazioni.

Passando invece alla gamma motori vediamo che questa è decisamente in grado di garantire prestazioni portate ai massimi livelli: a disposizione un propulsore a benzina, il 5.0 litri LR-V8 Supercharged da 510 Cv, e due diesel (il 3.0 litri TD-V6 da 258 CV e il 4.4 litri SD-V8 da 339 CV), tutti abbinati ad una trasmissione automatica ad 8 rapporti.

Se volete essere aggiornati per tempo su tutte le novità del marchio Range Rover, non dovete far altro che continuare a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine di Automobili 10.

 

 

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica