Renault, una concept car ibrida in mostra al Salone di Ginevra 2014

La prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra segnerà il debutto assoluto di una nuova concept car realizzata da Renault che si pone l’obiettivo di anticipare quella che sarà una nuova vettura. dalle dimensioni compatte e dal prezzo abbordabile rispetto agli standard del mercato, dotata di un sistema ibrido plug-in.

Il progetto di Renault dovrebbe essere sviluppato partendo dalla quarta generazione della Renault Clio, un’auto che, in un anno di permanenza sul mercato, ha riscosso un enorme successo di pubblico in Europa.

La linea principale di sviluppo di questa nuova concept car è rappresentata dalla volontà di Renault di realizzare un’auto ecologica che riesca a contenere i consumi e le emissioni di CO2 in atmosfera senza però far lievitare il prezzo di commercializzazione oltre livelli che renderebbero la nuova vettura inaccessibile al pubblico.

La nuova concept car non utilizzare, come materiale principale, la fibra di carbonio e non sarà realizzata con l’obiettivo di ridurre al minimo il peso complessivo della vettura. Secondo Renault, infatti, un’auto ibrida deve essere sviluppata in modo da massimizzare l’effetto aerodinamico al fine di ridurre le emissioni di CO2.

Secondo le prime indiscrezioni emerse in queste ore in rete, la nuova concept car di casa Renault dovrebbe caratterizzarsi per un consumo medi pari a circa 2 litri per ogni 100 chilometri percorsi. Un valore decisamente inferiore rispetto ai consumi medi dichiarati dalle altre city car dotate di motore termico attualmente presenti sul mercato. Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo Renault ed alla prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica