Rolls-Royce 120EX Concept, la supercar elettrica su base Phantom

Quando si dice “la realtà che supera la fantasia”. Al Salone di Ginevra in programma dal 3 al 13 marzo allo stand Rolls-Royce si potrà ammirare la concept 120EX elettrica basata sulla Phantom.

Con il mondo automobilistico che sta lentamente virando verso l’energia pulita anche Rolls-Royce ha voluto dire la sua e si è messa a progettare un’auto superlusso ad alimentazione elettrica.

La Rolls-Royce 120EX concept avrà con ogni probabilità le stesse forme della Phantom, ovvero 5,8 metri di lunghezza e un passo che supera i 3 metri e mezzo.

Se la Phantom monta però un V12 resta difficile, ancora per poco, immaginare di quante batterie debba disporre la 120EX concept.

Muovere un’auto dalla mole di una Phantom significa dotarsi di batterie che inficeranno di molto sul peso complessivo dell’auto, tanto che in molti credono che la Rolls-Royce abbia voluto più fare una provocazione che altro.

Ad alimentare questa teoria è niente meno che il numero uno di Rolls-Royce, Torsten Müller-Ötvös, che ha affermato “Con questa concept valutiamo le alternative ai propulsori tradizionali ma vogliamo anche aprire il dibattito: la tecnologia elettrica nel settore del superlusso può rappresentare la perfezione o soltanto un compresso?

Certo, Rolls-Royce elettrica sa quasi di ossimoro ma tutte le aziende automobilistiche di auto lussuose stanno virando in ottica ambiente. Negli ultimi anni abbiamo visto Ferrari e Porsche ibride (sotto forma di concept), Jagur elettriche, Bentley che investe sui biocarburanti e sul downsizing, ora anche Rolls-Royce vuole partecipare alla discussione.

httpv://www.youtube.com/watch?v=Al4Vw5o1Fuk&feature=player_embedded

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica