Rolls Royce Apparition: auto di lusso epica

Quando si parla di Rolls Royce c’è sempre qualcosa di super lussuoso, iper tecnologico, insomma si ragiona sempre per estremi.

La Rolls Royce Apparition, concept nata dalla matita di Jeremy Westerlund, studente dell’Art Center College of Design di Pasadena, California, è una vettura dalle mille e una notte.

La Rolls Royce Apparition è infatti lunga sette metri e dieci. Si, avete capito bene, la vettura supera i sette metri di lunghezza e il suo prototipo, realizzato in scala 1:4 per ora assomiglia invece ad una citycar.

La Apparition è un’auto più unica che rara, originale ed esagerata. Come vedete nella foto la Rolls Royce Apparition colpisce immediatamente per le sue forme a dir poco eccentriche.

La Apparition sarà omologata per ospitare sei persone che saranno sedute a semicerchio ed entreranno attraverso due grandi portelloni con apertura ad armadio.

Il cofano motore è immenso, la griglia a tempio greco è immancabile. Un altro tocco esclusivo portato da Westerlund alla Rolls Royce Apparition sta nei cerchi ruota, che dispongono di inserti in pregiato mogano. Davvero niente male.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica